7 Maggio 2021
BIRRA ARTIGIANALE: COLDIRETTI ER, UN CONSORZIO A TUTELA DEL VERO MADE IN ITALY

Webinar di Coldiretti regionale per definire prospettive e strategia di una filiera virtuosa

 

Si chiama Consorzio Birra Italiana, rappresenta il 51% del malto prodotto in Italia, oltre il 50% degli ettari di luppolo coltivati nel Paese e il 27% della birra artigianale made in Italy. Rappresenta oggi 21 birrifici, due malterie e 14 produttori di luppolo e cereali ed è stato fortemente voluto da Coldiretti che nella filiera di una birra artigianale 100% italiana vede una traiettoria di futuro virtuosa per produttori e cittadini.

“Creare una filiera italiana virtuosa della birra è una grande opportunità per chi produce cereali, malterie, luppolo, produttori di birra e per un cittadino che, in conseguenza della pandemia, ha mostrato chiaramente le sue preferenze. Con Covid è esploso il consumo di prodotti 100% italiani. Abbiamo consumatori che sono disposti a spendere di più per un prodotto che non è solo buono, ma ha anche dentro un maggior valore”.

 

Lo ha detto il Presidente di Coldiretti Emilia Romagna, Nicola Bertinelli, in apertura dei lavori del webinar organizzato da Coldiretti regionale per discutere le opportunità offerte dalla filiera della birra artigianale.

Il meeting è stato aperto dall’intervento del Direttore di Coldiretti Emilia Romagna Marco Allaria Olivieri, che ha ricordato come in contemporanea fosse in corso l’esame del Decreto Ristori bis da parte del CdM, che dovrebbe prevedere numero si interventi a favore delle filiere. Moderato da Dennis Calanca, responsabile sicurezza alimentare e politiche economiche di Coldiretti regionale, dopo l’apertura del Presidente Bertinelli, il meeting ha visto la partecipazione di Carlo Schizzerotto, Direttore del Consorzio Birra Italiana e di Domenico Bosco, responsabile nazionale dell’ufficio vitivinicolo e filiera della birra di Coldiretti, che, dati alla mano, ha illustrato come il mercato della birra artigianale in Italia rappresenti un obiettivo verso il quale l’industria ha già rivolto il proprio interesse e ha considerato come stia ora al consorzio favorire lo sviluppo della filiera italiana della birra artigianale, rafforzare e rivendicare il concetto di legame con il territorio, aumentare la caratterizzazione dello stile artigianale italiano, favorire contratti di filiera per orzo e luppolo italiano destinati a produrre birra artigianale e comunicare i valori per accrescere il valore della filiera italiana.

Tesseramento 2021
Mercati di CA – Emilia Romagna

Clicca per scoprire il mercato Campagna Amica più vicino a te !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi